Arianna e Nunzio at Hotel Dino – Baveno


Oggi siamo su Lago Maggiore. La vista, dalla villa in cui si cambia Arianna, è mozzafiato!
I parenti sono venuti da Napoli e l’aria è frizzante, energica, solare.
Arianna è emozionata e ansiosa, ma la zia, nonché sua testimone, cerca di farla sorridere più possibile. Anche quando il nodo sale su in gola e le lacrime si affacciano sugli occhi grandi di Arianna lei fa di tutto per riportare la calma. Nunzio, invece, è molto tranquillo.
Da buoni napoletani preparano un caffè al quale è impossibile dire di no. Così accettiamo l’invito della nonna e cominciamo carichi il nostro lavoro.
La piccola chiesetta di Baveno comincia a riempirsi. Il lago affascina tutti che rimangono affacciati sul cortile della chiesa in attesa dell’arrivo di Nunzio prima e di Arianna dopo.
Un lungo sospiro appena scesa dall’auto poi quelle lacrime di commozione che si trasformano in gioia pure quando entrata in chiesa Arianna vede Nunzio. Lui è il suo punto di riferimento, la sua forza. Da quel momento in poi tutto prende il giusto verso.
Tanta emozione durante la promessa. La voce interrotta dal pianto, poi tanti sorrisi.
Arriviamo al Grand Hotel Dino di Baveno per aprire l’aperitivo, ma ci spostiamo subito sull’isola dei Pescatori per qualche foto di coppia, lasciando gli invitati al ricco buffet.
Ci inoltriamo tra i vicoli dell’isola e ci lasciamo trasportare dalla bellezza del luogo, ma soprattutto dalla dolcezza di questi due ragazzi.
Dopo il tramonto il battello torna a riprenderci. La festa parte e quando lasciamo la tenuta i ragazzi sono avvolti dagli amici e dai parenti.
Siamo felici di aver raccontato questo vostro giorno e di esserci emozionati con voi.

PHOTO: P. Licciardi
VIDEO: A. Russo