Monica e Marco at Il Campanile


Torino, 16 giugno 2018

La semplicità è un concetto che molti sottovalutano. Eppure l’essere semplici dà una visione del mondo e delle cose che ci circondano positiva. Perchè quando non ti aspetti molto la vita ti sorprende sempre. Devi solo aver fiducia!
Da questo concetto partiamo a descrivervi Marco e Monica.
Il sorriso è il punto di forza di Monica. E’ così che decide di affrontare la vita ed è così che affronta il giorno del matrimonio. Nonostante le preoccupazioni di una pioggia possibile niente riesce a turbare la serenità e la positività di questi due ragazzi. Sono una coppia molto unita e complice. Ce ne accorgiamo sopratutto quando al momento degli esterni noi non diventiamo che delle fievoli voci di fondo. Marco e Monica hanno la capacità di annullare tutto quello che li circonda perchè insieme si sentono completi e non serve molto altro.
Il loro è un rito in chiesa, in centro a Torino. La chiesa è quella di Sant’Antonio da Padova. Un sacerdote francescano celebra la funzione, nel pieno silenzio gli invitati ascoltano la messa. Una frase ci colpisce: “l’anello che portate al dito non deve essere “comfort” perchè dovete sentirlo quando la vostra metà non è con voi, è questa la funzione dell’anello.” I ragazzi lo sanno bene che il passo che hanno fatto è un passo importante perchè prima di tutto il matrimonio è Sacramento.
Ci piacciono le coppie coerenti, che credono nei valori, di quasiasi tipo. L’importante è essere veri e sinceri con se stessi e con i propri sentimenti e valori.
La serata si conclude a Cherasco presso Il Campanile. Il loro ingresso è scoppiettante, quasi da non credere. Perchè Marco e Monica ci mostrano la loro parte più nascosta, quella coinvolgente ed esuberante.
L’atmosfera è elegante, ma frizzante. Gli amici non fanno mai mancare il loro calore. Il vino poi fa la sua parte e così eccoli già in pista carichi per ballare ed affrontare la serata.
Quando ci sono la buona compagnia, un bicchiere di vino buono, la musica e due sposi solari la serata non può che essere da ricordare.
Noi abbiamo fatto il nostro, ma senza tutti questi elementi il risultato non poteva venire così.

 

PHOTO: P. LICCIARDI – G. NICOTRA

VIDEO: A. RUSSO – E. GALLO

Cerimonia: Convento sant’Antonio da Padova – Torino
Location: Il Campanile – Cherasco