Nadia + Fabrizio at Castello di Cortanze – AT


Cortanze (AT), 6th may 2017

9:30 AM

Cortanze is a small commune in the province of Asti, and above, looking down on the village, stands Roero castle.
After some careful research by the “Yes in Italy” team, Nadia and Fabrizio choose this beautiful location for their wedding day.
The clouds roll in and it starts to rain heavily.
Fabrizio is in room number 7 of the castle and just enough light makes its way through the clouds and across the windows, allowing us to shoot. Fabrizio is a bit tense but when his parents arrive he relaxes a little and feels more at ease.
He is wearing a simple blue suit with typical American braces that Nadia will definitely love.
A couple of rooms away, in another wing of the castle Nadia is getting ready alongside her mother, sister, and a friend.
This room is in the castle tower and the view of Cortanze from here is breathtaking.
The sound of the church bells ringing, the pounding rain, and the dress ready to be worn make for the perfect setting while Nadia is sitting there doing her make-up.
Her mother sits on the armchair in front of her, watching attentively.
The time spent in the suite envelopes us with an air of multiculturality. We loved being surrounded by Nadia and her family and hearing them speak in English and Arabic.
Adriana says “Shukran” which means thank you and in a matter of seconds Nadia’s mother gives us a quick lesson of Arabic. The atmosphere becomes immediately familiar.
The beautiful Arabic like sounds coming from Nadia’s sister fill us with warmth in spite of the chill air outside.
Nadia puts on her dress, touches up her air and she is ready to go to church.
At the foot of the castle the church has been decorated for the celebration.
The guests take their seat waiting for the bride to appear.
It is a multilingual celebration due to the presence of Italians, English and French and the priest speaks a couple of words here and there in other languages.
The fireplaces of the castle begin to heat the rooms and when the guests arrive for the aperitivo they enjoy the warm and cozy atmosphere.
We take a couple of photos of the lovely couple and the feast begins.
The song playing in the room when Nadia and Fabrizio come in is “Red lights” and the couple entertain their guests with toasts, dances and a speech before dinner that ends with Nadia saying “more food, more drink, more dancing”.

Sabato 6 maggio 2017 – Cortanze -AT-

Ore 9:30

Cortanze è un piccolo comune in provincia di Asti, a dominare sul paese è il castello dei Roero. Dopo una selezione accurata del team di “Yes in italy” diventa la location di Nadia e Fabrizio per il loro wedding day.
Le nuvole si addensano nel cielo portando con se la pioggia che comincia a venire giù copiosa.
Fabrizio è nella sua stanza numero 7 del castello. Due finestre ci permettono di sfruttare la luce che filtra ancora tra le nuvole. E’ teso Fabrizio, ma l’arrivo dei suo genitori lo mette più a suo agio. Un completo blu, semplice. Lo stile americano lo ritroviamo nella scelta delle bretelle che sicuramente Nadia apprezzerà tantissimo.
Poche stanze più in là, nell’altra ala del Castello, Nadia con la mamma, la sorella e un’amica comincia a prepararsi. Siamo nella stanza della torre, la cui vista è mozzafiato su Cortanze. Il campanile con il rintocco delle campane, la pioggia che cade giù, il vestito già pronto per essere indossato fanno da sfondo mentre Nadia si trucca. La mamma di Nadia siede sul divanetto e guarda sua figlia. Nella nostra permanenza nella suite ci facciamo avvolgere dalla multiculturalità. Si parla in inglese e in arabo. Adriana dice shukran, che vuol dire grazie e in un solo istante la mamma di Nadia ci dà una piccola lezione di arabo. L’aria diventa subito familiare. I suoni arabeggianti emessi dalla sorella di Nadia ci riscaldano il cuore nonostante fuori faccia freschetto.
Nadia indossa il suo abito. Gli ultimi ritocchi ai capelli ed è pronta per andare in chiesa.
Ai piedi del castello la chiesa di Cortanze, già addobbata a festa. Gli ospiti prendono posto nell’attesa della sposa. Una celebrazione multilingua per la presenza di inglesi, francesi ed italiani. Anche il parroco cerca di destreggiarsi con quel poco che conosce.
I camini del castello cominciano a scaldare l’ambiente e gli ospiti apprezzano il bel tepore quando arrivano per l’aperitivo.
Qualche foto di coppia e siamo già pronti per far festa.
Le danze si aprono subito, con l’arrivo degli sposi nella sala da pranzo del castello a ritmo di “Red lights”. Nadia e Fabrizio intrattengono i loro ospiti tra brindisi, balli e il discorso di apertura della cena che termina con le parole di Nadia “more food, more drink, more dancing” . Seguono durante la serata una serie di speeches degli ospiti in onore degli sposi e Nadia si commuove nell’ascoltarli.
Dopo il taglio della torta ancora tanti balli e festa.
Un matrimonio sentito e vissuto fino in fondo.
Noi che siamo stati spettatori attivi della giornata possiamo dire che è stata davvero una bella festa.
Vi auguriamo buon cammino ragazzi!

PHOTO: P. LICCIARDI
VIDEO: A. RUSSO